Non è vero, il nuovo singolo dei The Kolors: “Un pezzo sfrontato e testardo”

“Non è vero” è il nuovo singolo dei The Kolors, in radio e in digitale da oggi, Venerdì 15 Maggio.

Scritta da Stash insieme a Davide Petrella e prodotta dallo stesso Stash insieme ai Daddy’s Groove, segna un ulteriore passo in avanti nel poliedrico e originale percorso musicale della band. Tra riff funky trascinanti e sonorità black, questo nuovo singolo pesca nella migliore disco music e nella musica d’autore italiana per trasportarci in una dimensione parallela tra luci stroboscopiche e dancefloor scatenati. La canzone è anche un omaggio a Pino Daniele e alle sue sonorità, marchio di fabbrica inconfondibile della sua straordinaria opera:

La citazione di Pino Daniele degli anni ’80 vuole raccontare il nostro modo di vedere il funk made in Italy. Andavamo a dormire la sera con il live di Pino a Zurigo del 1983 e ci svegliavamo con l’album “Nero a Metà” in sottofondo. Quelle intuizioni, quelle soluzioni armoniche, quella napoletanità così genuina ci ha dato sempre una forte ispirazione, sin dai primi giorni di sala prove e ora abbiamo deciso di dichiararla in maniera palese. Non è vero è un pezzo che affonda le radici nel funk di fine settanta. Non vuole seguire gli schemi delle tendenze, è semplicemente un pezzo suonato che fa venire voglia di essere suonato! Non sono stati usati “virtual instruments” e plugin nella produzione di questo brano. Tutto è suonato per davvero! Sembra che la scena mondiale stia dando una speranza concreta alla musica “suonata”…e noi non vediamo l’ora. 

Il brano esce su etichetta Island Records e arriva dopo il successo di hit come “Los Angeles” ft. Guè Pequeno e “Pensare male” ft. Elodie (certificato Disco di Platino e numero 1 in radio per 3 settimane consecutive), che hanno totalizzato oltre 27 milioni di stream su Spotify e oltre 41 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Precedente "Senso d'orientamento", il nuovo singolo di Occhiopigro e Charlie Fuzz Successivo "Non scriverei mai cose false che non provo": intervista esclusiva a Cincilla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.